Àrva

Da Zeneize-Italiano.

Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Imposta
2. Scuretto
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo femminile

Àrva
non è ancora presente sul rimario

Descrizione
Sportello, montato su cardini all'esterno di una finestra o all'interno dell'intelaiatura stessa, che serve a impedire il passaggio della luce.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
f.s. àrva arva ["arva]
f.p. àrve arve ["arve]
Àrva sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1841)
Vedi
Arva. Imposta, legname che serve a chiudere una parte d'uscio, o finestra, se co' vetri, Invetriata.
Giuseppe Olivieri (1851)
Vedi
Arva. Imposta, legname che serve a chiudere una parte d'uscio o finestra, se con vetri, invetriata.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Arva s. f. Imposta: Legname commesso in piano e che, girevole sui cardini, chiude l'apertura di porta, uscio o finestra. - Dicesi Imposta a bande ripiegate o a libriccino Quella in cui a una delle bande, o a tutte e due, ne è unita un'altra con mastiettatura, e perciò pieghevole.

" scûe o ä cappûççinn-a; Scuretti: Quelle imposte da finestra, formate d'assicelle per lo più sottili, che dalla parte di dentro volgonsi su gangheri imperniati nel telajo a vetri.
§ Fâ d'ûnn'arva ûnn-a tavella; Far d'una lancia un zipolo o un punteruolo, vale Ridurre il molto a poco, e di Materia atta a fare gran cosa, appena cavarne, per poco sapere o per trascuraggine, una piccola. In Toscana corrono anche i seguenti modi proverb.: Bartolomeo Ingegno d'una trave fece un fuso, ovv. Mastro Piallino d'una trave fece un nottolino.
V.D.M. (1923)
Vedi
Arva
Imposta - Parte fissa di legno che soprastà la parte mobile d'una porta, di una finestra ecc. e che serve a chiudere
Arve scûe
Scuretti
Voci correlate
giöxîa
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.
Strumenti personali
Dizionario Italiano-Genovese