Énbrexo

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Embrice
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo maschile

Énbrexo
non è ancora presente sul rimario

 

info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
m.s. énbrexo enbrexo ["eNbreZu]
m.p. énbrexi enbrexi ["eNbreZi]
Grafie ammesse, ma sconsigliate
émbrexo
Énbrexo sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1841)
Vedi
Embrexo. Embrice, Tegola piana di lunghezza di due terzi di braccio con un risalto per lo lungo da ogni lato; serve per copertura de' tetti, e si volta co' risalti all'insù, sopra i quali si pongono tegole o tegolini, acciocchè non vi trapeli nè entri l'acqua tra l'uno e l'altro.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Émbrexo s. m. Embrice: Tegola piana di lunghezza di due terzi di braccio, con un risalto ne' due lati più lunghi, che serve per copertura de' tetti, e si volta co' risalti all'insù, sopra i quali si pongono tegole o tegolini, acciocché non vi trapeli né entri l'acqua tra l'uno e l'altro; ma questa tegola non si adopera da noi, usandosi coprire i nostri tetti di sole lavagne.

" Tambellone: Sorta di mattone grande, che serve principalmente per uso di ammattonare i forni; ed anche Quella lastra di terra fermata a squadra col piano del focolare contro il muro del caminetto del camino, affine di preservarlo dai guasti, che arrecano le legne, le molle o la paletta, ed anche il calor del fuoco, ecc.
V.D.M. (1923)
Vedi
Embrexo
Embrice. - Tegola. - Serve per coprire i tetti.
Voci correlate
Cóppo/2
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.