Öna

Da Zeneize-Italiano.

Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Ontano
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo femminile

Öna
non è ancora presente sul rimario

Descrizione
Albero piuttosto alto, con chioma larga, foglie ovate e legno tenero molto usato per torniture.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
f.s. öna ona ["O:na]
f.p. öne one ["O:ne]
Öna sui vocabolari storici
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Öna s. f. Ontano. T. bot. Alnus glutinosa. Pianta che ha lo stelo diritto, arboreo, ramoso, con la scorza liscia, le foglioline glutinose, quasi rotonde, smarginate nella sommità, con le ascelle delle vene pelose, i peduncoli ramosi. Fiorisce nel luglio, ed è comune lungo i torrenti. Il suo legno, per essere incorruttibile nell'acqua, stimasi assai proprio per le fondamenta degli edifizj che nelle acque si fanno; la scorza tinge la lana di color bigio e nero; e adopransi la scorza e le foglie per tingere il cuojo in nero.

Gaetano Frisoni (1910)
Vedi
Ona,  s. f.  ontano (pianta).
V.D.M. (1923)
Vedi
Öna
Ontano. - È un albero di mole assai grande. Cresce nei luoghi umidi.
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.
Strumenti personali
Dizionario Italiano-Genovese