A/1

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. La
Parte del discorso della parola genovese

Articolo

A/1
non è ancora presente sul rimario

 

info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
a a [a]
A sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1841)
Voce non presente sul dizionario di Giuseppe Olivieri del 1841.
Giuseppe Olivieri (1851)
Vedi
A. Prima lettera dell'alfabeto, prima delle cinque vocali, segna il terzo caso, articolo del caso retto femminile; a patria, la patria; a guæra, la guerra. Assume numerosi significati come nella lingua italiana. La particella a serve a formare molte locuzioni proverbiali o propositive, come a tempu, a vitta ecc.
Giovanni Casaccia (1851)
Voce non presente sul dizionario di Giovanni Casaccia del 1851.
P.F.B. (1873)
Vedi
A. La.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

A; A. Prep. semplice che si accompagna coi nomi di 3° caso sing. e plur. d'ambo i generi, come pure coll'infinito de' verbi: A chi tûtto, a chi ninte; A chi sorte a chi sporte. A pagâ e a moî gh'é sempre tempo; Alla morte e al pagamento indugia quanto puoi.

" La. Art. che si prepone ai nomi di gen. femm. sing. che cominciano per consonante, come: A moæ, a figgia, a dêutta; La madre, la figlia, la dote.
" Dopo un nome parimente di gen. femm. che faccia l'uffizio di soggetto, usasi da noi come parola riempitiva: A moæ pietosa a fa i figgiêu tignosi; La madre pietosa fa la figliuola tignosa.
" Preposta a un verbo, fa le veci di pronome di 3a persona del sing. di genere femm.; ed usasi ora come soggetto, ora come complemento oggetto; Quando a m'ha visto, a l'é scappâ; Appena ella mi vide, fuggì. Chi ha a rōgna se a gratte; Chi ha la rogna se la gratti.

Ä o A-a Alla. Prep. art. che si unisce al 3° caso de' nomi di gen. femm. sing., che cominciano per consonante: Ä guæra no ne nasce; Alla guerra non ne nasce.

Gaetano Frisoni (1910)
Vedi
A,  art.  la; a lalla, a nessa, la zia, la nipote ║ pron. sogg. ella, essa; a canta, a balla, ella canta essa balla ║ pron. acc. la; a veddo, la vedo ║ prep. a; a pê, a cavallo, a piedi, a cavallo.
V.D.M. (1923)
Voce non presente sul dizionario di VDM del 1923.
Alfredo Gismondi (1955)
Vedi
A    (pronuncia allungata) la prima lettera dell'alfabeto.
A    (pronuncia breve) prep. a: te-o diggo a ti: staggo a Zena: doman andiö a Rapallo.
A  art. f.  la.
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.