Acobiâ

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Accoppiare
Parte del discorso della parola genovese

Verbo transitivo, 1^ coniugazione

Acobiâ
non è ancora presente sul rimario

Note
Verbi.
 Si fa presente che in alcuni sporadici casi acobiâ può essere inteso come sostantivo: l'atto di accoppiare.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
acobiâ acobiâ [aku"bja:]
La pagina Verbi:Acobiâ con la coniugazione del verbo è ancora da compilare
Acobiâ sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1851)
Vedi
Accubbiâ. Accoppiare, appajare.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Accubbiâ v. a. Accoppiare, Appajare: Accompagnare due cose simili, e dicesi propr. de' cavalli e de' buoi. L'accoppiare non richiede intera eguaglianza come appajare. Due cavalli differenti di mantello o di statura si possono accoppiare, ma non appajare; possono formare una coppia, non una pariglia.

V.D.M. (1923)
Vedi
Acubbiâ
Accoppiare.
Voci correlate
Cóbia
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.