Amenestrâ

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Minestrare
2. Scodellare
Parte del discorso della parola genovese

Verbo transitivo, 1^ coniugazione

Amenestrâ
non è ancora presente sul rimario

Descrizione
Versare la minestra nel piatto.

Note
1.
È attestata anche la forma menestrâ.
Verbi.
 Si fa presente che in alcuni sporadici casi amenestrâ può essere inteso come sostantivo: l'atto di minestrare.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
amenestrâ amenestrâ [amene"stra:]
La pagina Verbi:Amenestrâ con la coniugazione del verbo è ancora da compilare
Amenestrâ sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1851)
Vedi
Amenestrâ. Minestrare, scodellare. V. Menestrâ.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Ammenestrâ v. att. Minestrare: Cavar la minestra dalla pentola e metterla nella zuppiera, nel piatto, nelle scodelle. - Minestrare e Scodellare valgono Mettere la minestra nelle scodelle, che anche dicesi Far le scodelle.

càsci, pugni, ficcolli, ecc.; Menar calci, pugni, punzoni, rugioloni, cazzotti, ecc., vale Percuoter con calci, pugni, ecc.
V.D.M. (1923)
Vedi
Ammenestrâ
Scodellare
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.