Anchîze

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Incudine
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo femminile

Incudine.jpg
Anchîze
non è ancora presente sul rimario

 

info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
f.s. anchîze anchize [aN"ki:ze]
f.p. anchîze anchize [aN"ki:ze]
Anchîze sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1851)
Vedi
Anchizze. Ancudine ed incudine, strumento di ferro sopra il quale i fabbri ed ogni artefice di metallo battono il ferro o altro metallo per lavorarlo.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Anchizze s. f. Ancudine, Incudine, dim. Ancudinazza, Incudinetta: Grosso arnese di ferro o d'acciaio, sul quale col martello si batte il ferro o altro metallo per lavorarlo.

§ Ëse tra ō marco e l'anchizze; Essere o Stare tra l'incudine e il martello, Essere tra le forche o santa Candida. Trovarsi tra l'uscio e il muro o tra l'uscio e l'arca, vagliano Aver mal fare da tutte le bande.
Gaetano Frisoni (1910)
Vedi
Anchizze,  s. f.  incudine ║ ëse fra l'— e o martello, trovarsi tra l'uscio e il muro.
V.D.M. (1923)
Vedi
Anchizze
Incudine.
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.