Avantagiâ

Da Zeneize-Italiano.

Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Avvantaggiare
Parte del discorso della parola genovese

Verbo transitivo, 1^ coniugazione

Avantagiâ
non è ancora presente sul rimario

Note
Verbi.
 Si fa presente che in alcuni sporadici casi avantagiâ può essere inteso come sostantivo: l'atto di avvantaggiare.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
avantagiâ avantagiâ [avaNta"dZa:]
La pagina Verbi:Avantagiâ con la coniugazione del verbo è ancora da compilare
Avantagiâ sui vocabolari storici
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Avvantaggiâ v. a. Vantaggiare, Avvantaggiare, Migliorare, Accrescere, Aumentare; e talora per Superare, Avanzare, Divanzare, Sopravanzare, Sorpassare.

" Vantaggiare, Avvantaggiare, usato in neut. assol. vale Avere o Pigliar vantaggio: S'han creddûo d'avvantaggiâ e g'han perso; Ei credettero di avvantaggiare e vi perdettero.
§ Avvantaggiâse n. p. Vantaggiarsi, Avvantaggiarsi, Migliorarsi: Acquistar miglior essere o miglior fortuna.
Voci correlate
Avantàggio - Avantagiòu
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.



Strumenti personali
Dizionario Italiano-Genovese