Avoxâ

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Acclamare
Parte del discorso della parola genovese

Verbo transitivo, 1^ coniugazione

Avoxâ
non è ancora presente sul rimario

Descrizione
Pronunciare un nome ad alta voce con enfasi

Etimologia
genovese - Vóxe. Voce.

Note
Verbi.
 Si fa presente che in alcuni sporadici casi avoxâ può essere inteso come sostantivo: l'atto di acclamare.

Modi di dire
1.
Avoxæme che sö dûxe. ║ Acclamatemi che sarò doge.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
avoxâ avoxâ [avu"Za:]
Avoxâ sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1851)
Vedi
Avuxâ. Proporre, promuovere, favorire, mettere in campo.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Avvōxâ ûnn-a persōnn-a; Dar la voce a uno, Metterlo in fama, in grido, Famarlo: Farne correre buon nome, ecc.

Avvōxæme che sö dûxe; Datemi la voce e sarò doge. Dettato prov. che diccsi ironicam. di Chi vien messo in fama senza merito alcuno.
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.