Bâva

Da Zeneize-Italiano.

Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Bava
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo femminile

Bâva
non è ancora presente sul rimario

 

info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
f.s. bâva bava ["ba:va]
f.p. bâve bave ["ba:ve]
Bâva sui vocabolari storici
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Bava s. f. Bava, Sbavatura: Saliva che cola dalla bocca de' vecchi, che hanno perduto i denti, e dei fanciulli che cominciano ad averli.

" Bava, per Quell'umor viscoso ch'esce per se medesimo dalle fauci degli animali, massime arrabbiati.
" T. delle Arti. Presso gli orefici, scultori, gettatori di metallo, ecc. dicesi Quella superfluità che hanno i lor getti, cavati che son dalla forma, per cui è necessario che l'artefice rimetta e pulisca il suo lavoro.
de vento; Bava di vento: Piccolo soffio, che non si distingue per altro che per un po' d'increspatura che dà alla superficie del mare.
di cōcchetti; Bavella: Quel filo che si trae dai bozzoli posti nella caldaja, prima di cavarne la seta.
dō pappê; Riccio: Quell'orlo ineguale, che hanno intorno i fogli di carta a mano e non raffilata.
§ Perde e bave; Sbavare, Sbavazzare: Perder la bava, Far bava dalla bocca.
V.D.M. (1923)
Voce non presente sul dizionario di VDM del 1923.
Sinonimi
Scciumàsso
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.
Strumenti personali
Dizionario Italiano-Genovese