Capâro

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Caparra
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo maschile

Capâro
non è ancora presente sul rimario

 

info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
m.s. capâro caparo [ka"pa:ru]
m.p. capâri capari [ka"pa:ri]
Capâro sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1841)
Vedi
Capâro. Caparra, propriamente pegno del pagamento della mercatanzia pattuita, che si dà al creditore per sicurtà, la quale in caso che la mercatanzia non si volesse, si perde.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Capäro s. m. Arra, Caparra: Parte di pagamento della mercanzia o d'altro pattuito, che si anticipa per sicurtà, la qual si perde in caso che la merce non si volesse, o si mancasse d'eseguire il contratto.

" Figurat. usasi per Pegno o Prova di sicurezza nell'adempimento d'alcuna cosa.
V.D.M. (1923)
Vedi
Capäro
Caparra.
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.