Ciunàssa

Da Zeneize-Italiano.
Versione del 29 mar 2013 alle 09:19 di Franco Bampi (Discussione | contributi) (Nuova pagina: {{LemmaZe <!--IMPORTANTE! Per ordinare i lemmi nelle categorie--> <!-- no accenti - no spazi - æ=ae - ç=c - nn-=nn - lemma/1=lemma ecc.--> |perOrdinare=ciunassa <!--Disambiguazion...)
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Piallone
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo femminile

Ciunàssa
non è ancora presente sul rimario

 

info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
f.s. ciunàssa ciunassa [tSy"nassa]
f.p. ciunàsse ciunasse [tSy"nasse]
Ciunàssa sui vocabolari storici
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Ciunassa s. f. Piallone, ed anche Barletta: Strum. di legno notissimo, con cui i legnaiuoli assottigliano, spianano, puliscono e addirizzano i legnami. Le sue parti sono il Ceppo (çeppo), i manichi del ceppo, la buca (incava), la feritoja (imbōccatûa), la bietta ossia il cuneo che tiene il ferro (sciōnco) e il ferro.

a duî færi; Piallone a due ferri. Con questa pialla si fa un lavoro più pulito, e non lascia traccia nel legno de' trucioli (riççi) che si traggono in piallando.
V.D.M. (1923)
Vedi
Ciûnàssa
Piallone.
Voci correlate
Ciunâ - Ciunétto
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.