Dezandiâ

Da Zeneize-Italiano.

  Lemma problematico: vedi la Discussione:Dezandiâ

Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Sviare
2. Traviare
Parte del discorso della parola genovese

Verbo transitivo, 1^ coniugazione

Dezandiâ
non è ancora presente sul rimario

Note
Verbi.
 Si fa presente che in alcuni sporadici casi dezandiâ può essere inteso come sostantivo: l'atto di sviare.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
dezandiâ dezandiâ [dezaN"dja:]
La pagina Verbi:Dezandiâ con la coniugazione del verbo è ancora da compilare
Dezandiâ sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1841)
Vedi
Desandiâ. Scioperare, levare chicchessia dalle sue faccende facendogli perder tempo.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Desandiâ v. a. Sviare, Traviare, figurat. vale Torcere altrui dal diritto cammino; Corrompere, Sedurre, Trarre al male, Pervertire; e talvolta Scioperare, cioè Levare chicchessia dalle sue faccende, facendogli perdere il tempo.

V.D.M. (1923)
Vedi
Desandiâ
Traviare. - Sviare una persona dalla via onesta.
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.
Strumenti personali
Dizionario Italiano-Genovese