Duâ

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Durare
Parte del discorso della parola genovese

Verbo transitivo, 1^ coniugazione

Duâ
non è ancora presente sul rimario

Note
Verbi.
 Si fa presente che in alcuni sporadici casi duâ può essere inteso come sostantivo: l'atto di durare.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
duâ duâ ["dHa:]
La pagina Verbi:Duâ con la coniugazione del verbo è ancora da compilare
Duâ sui vocabolari storici
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Dûâ v. n. Durare: Occupare assai spazio di tempo, Andar in lungo.

" Durare, Perdurare, Continuare, Reggere: Questa vitta a nō pêu dûâ; Questa vita non può durare.
" — per Conservarsi, Mantenersi, Durare in istato, in essere: Sōn peje che nō dûan; Sono pere che non durano.
§ A fûga di Zeneixi a dûa treì giorni; Bando di Ciompi durava tre dì, Legge veneziana dura una settimana, Gli ordini di Torino durano dalla sera al mattino, Foga genovese dura tre dì. Prov. di chiaro significato.
§ Chi a dûa, a vinçe; Chi la dura o Chi più la dura, la vince. Prov. e vale che Col tempo e colla perseveranza si supera ogni difficoltà.
§ Chi nō se mezûa, nō dûa; Chi non si misura, non la dura. Prov. il cui signific. è Chi non si regola nello spendere impoverisce.
§ Dûâla con ûn; Reggere con alcuno: Durare o Star d'accordo con lui, Non si rompere con esso.
§ Trotto d'aze poco dûa; Trotto d'asino poco dura V. Aze.
Gaetano Frisoni (1910)
Vedi
Dûâ,  v. a.  durare.
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.