Goæi

Da Zeneize-Italiano.

Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Molto
2. Tanto
3. Guari
Parte del discorso della parola genovese

Avverbio e aggettivo

Goæi
non è ancora presente sul rimario

Etimologia
Disputata.

Note
Si usa solamente in frasi negative o interrogative. Nelle aree rurali o fuori da Genova centro è attestata anche la forma goêi ([gwe:i]).

Fraseologia
1.
No l'é goæi che so-anæto a Zêna. ║ Non è molto che sono andato a Genova.
2.
Ti ghe n'æ ancón pe goæi?. ║ Ne hai ancora per molto?.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
goæi goæi [gwE:i]
Goæi sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1851)
Vedi
Guæi. Guari, avverbio di quantità, che vale alquanto, molto, assai, ed è posto comunemente con la negazione. È voce provenzale toscanizzata dagli antichi. Ti n'è guæi quæ? nei hai tu molta voglia? Ti stæ guæi? starai guari? molto?
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Guæi; Avv. di quantità, di tempo e di spazio, ed è posto comunem. colla negazione, e vale Non molto, Poco: Nō gh'ëa guæi da rie; Non c'era guari da ridere. Da chi a dōman nō gh'é guæi; Da qui a domani non c'è guari. O nō m'ha fæeto guæi cëa; Mi fece poco buona cera.

" Talvolta usasi come add. senza la negativa, e vale Molto, Assai: V'hò da aspëtâ guæi tempo? Deggio aspettarvi molto tempo? O gh'é Stæto guæi vòtte; C'è stato egli più volte?
" Se me ne fæ guæi... Se mi mettete al punto o al curro. Se mi stuzzicate... Modo di minaccia di voler fare o dire cosa che spiaccia altrui.
Voci correlate
Tànto
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.
Strumenti personali
Dizionario Italiano-Genovese