Lùggio

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Luglio
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo maschile

Lùggio
non è ancora presente sul rimario

Descrizione
Il settimo mese dell'anno.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
m.s. lùggio luggio ["lyddZu]
Lùggio sui vocabolari storici
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Lûggio s. m. Luglio: Nome del quinto mese dell'anno astronomico e settimo dell'anno volgare o cristiano.

de castagne; Peluja: Buccia interiore e più sottile che riveste immediatamente le castagne. - Sansa dicesi Quel po' di buccia che rimane sulla castagna secca dopo la ventilatura V. Lurba.
de nōxe; Anima: Tramezzo o Laminetta legnosa e pieghevole che penetra fra gli spicchi (gaèli) del gheriglio.
Gaetano Frisoni (1910)
Vedi
Lûggio,  s. m.  luglio (mese) ║ — de castagne, pellicina, sansa, camicia delle castagne (*R. lûbie, corteccia).
Voci correlate
I mesi dell'anno: Zenâ - Frevâ - Màrso - Arvî - Màzzo - Zùgno - Lùggio - Agósto - Seténbre - Òtôbre - Novénbre - Dexénbre
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.