Lùggio (de castàgne)

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Peluia
2. Sansa
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo maschile

Lùggio (de castàgne)
non è ancora presente sul rimario

Descrizione
La pellicina, dotata di peluria, che ricopre la castagna.

Note
1.
Si usa solo al singolare.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
m.s. lùggio luggio ["lyddZu]
Lùggio sui vocabolari storici
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi
Dalla voce Lùggio:
de castagne; Peluja: Buccia interiore e più sottile che riveste immediatamente le castagne. - Sansa dicesi Quel po' di buccia che rimane sulla castagna secca dopo la ventilatura V. Lurba.
Gaetano Frisoni (1910)
Vedi
Lûggio,  s. m.  luglio (mese) ║ — de castagne, pellicina, sansa, camicia delle castagne (*R. lûbie, corteccia).
V.D.M. (1923)
Vedi
Lûggiu
Peluia delle castagne.
Voci correlate
Castàgna
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.