Strapónta

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Materasso
Parte del discorso della parola genovese

Sostantivo femminile

Strapónta
non è ancora presente sul rimario

Forme alterate
1.
diminutivo ¤ materassino
  m.s. ¤ strapontìn ¤ strapontin ¤ [strapuN"tiN]
  m.p. ¤ strapontìn ¤ strapontin ¤ [strapuN"tiN]
 
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
f.s. strapónta straponta [stra"puNta]
f.p. strapónte straponta [stra"puNte]
Strapónta sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1841)
Vedi
Strapunta. Materasso, arnese da letto, ripieno per lo più di lana, ed impuntito, per dormirvi sopra, dicesi anche, Materassa.
Giuseppe Olivieri (1851)
Vedi
Strapunta. Materassa, materasso, quell'arnese che va immediatamente sopra il saccone, cui somiglia nella forma e nella grandezza, ma di minore grossezza o altezza, ed è ordinariamente ripieno di lana o di crino, con alcuni trapunti di spago. Coltrice, speciale denominazione della materassa; quando è ripiena di piume. Strapuntin, diminutivo, materassina, materassino.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Strapunta s. f. Materassa e Materasso: Quell'arnese da letto che va immediatamente sopra il saccone, cui somiglia nella forma e nella grandezza, ma di minor grossezza ed altezza, ripieno per lo più di lana o di crino, ed impuntito per dormirvi sopra. - Coltrice è Materassa ripiena di piume e non impuntita. Non si usa da noi.

§ Intima o Lintima da strapunta; Guscio V. Intima.
§ Fâ fâ e strapunte; Far ribatter le materasse.
§ Tiâ sciù e strapunte; Abballinar le materasse: Buttarle su ravvolgendole quasi sul saccone.

Strapuntin s. m. Materassino, Materassuccio : Materassa più bassa e più piccola delle ordinarie; dicesi anche Strapuntino.

§ Dâ ûn strapuntin a ûnn-a persōnn-a V. .
V.D.M. (1923)
Voce non presente sul dizionario di VDM del 1923.
Voci correlate
Strapontê
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.