Taxéi

Da Zeneize-Italiano.
Lemma incompleto: per inserire o conoscere le motivazioni selezionare l'immagine
 
1. Tacere
Parte del discorso della parola genovese

Verbo intransitivo e transitivo, seconda coniugazione

Taxéi
non è ancora presente sul rimario

Note
1.
Spesso "taci", "non parlare" si dice no silâ.
Verbi.
 Si fa presente che in alcuni sporadici casi taxéi può essere inteso come sostantivo: l'atto di tacere.

Proverbi
1.
L'òmmo ch'o veu vîve in pâxe o làscia comandâ a mogê e lê o tâxe. ║ L'uomo che vuol vivere in pace lascia comandare la moglie e lui tace.
2.
Meschìnn-a quélla câza dôve a galìnn-a a cànta e o gàllo o tâxe. ║ Poveretta quella casa dove la gallina canta e il gallo tace.
info Grafîa ofiçiâ Grafia semplificata Pronuncia (SAMPA)
taxéi taxei [ta"Zej]
Taxéi sui vocabolari storici
Giuseppe Olivieri (1841)
Voce non presente sul dizionario di Giuseppe Olivieri del 1841.
Giuseppe Olivieri (1851)
Voce non presente sul dizionario di Giuseppe Olivieri del 1851.
Giovanni Casaccia (1851)
Vedi
taxeì   v. n. Tacere; Star cheto, Non parlare, Non far parole; ed anche Restar di parlare, Finire il ragionamento, Acchetarsi, Tacersi. §. Per metaf. si dice anche di Cose che non hanno lingua: Taxe o vento in ta foresta; Tace il vento alla foresta. §. In signif. att. vale Passar con silenzio, Tener segreto: Perché m'eì taxûo l'affronto ch'o v'ha fæto? Perché mi taceste l'affronto che egli vi fece? — òu part. Taciuto.
P.F.B. (1873)
Vedi
Taxeî. Tacere.
Giovanni Casaccia (1876)
Vedi

Taxeì v. n. Tacere e Tacersi; Star cheto, Non parlare, Restar di parlare, Fare o Tener silenzio.

" Tacere, metaf. si dice anche di cose che non hanno lingua, e vale Non far rumore: Taxeiva o vento; Taceva il vento.
" — in signif. att. vale Passar con silenzio o sotto silenzio, Tener segreto: Taxo i dinæ che g'hò prestôu; Taccio i denari che gli ho prestati.
§ Chi taxe accōnsente V. Accōnsentî.
§ Fâ taxeì ûnn-a persōnn-a; Attutire uno: Farlo star cheto contro sua voglia o colle minacce o colle busse.
§ O fa ben a taxeì; Gli sta bene il tacere o il silenziom cioè Non deve aver coraggio di parlare.
§ Un bello taxeì ō nō se pêu scrive; Un bel tacere non fu mai scritto. Dettato prov. di chiaro significato.
Gaetano Frisoni (1910)
Vedi
Taxei,  v. n.  tacere.
V.D.M. (1923)
Voce non presente sul dizionario di VDM del 1923.
Alfredo Gismondi (1955)
Vedi
Taxèi  v. n.  tacere.
Voci correlate
Silâ
Visitate la pagina di Aiuto per contribuire alla realizzazione del Grande Dizionario della Lingua Genovese.